Farfalle al farro con purea di ceci e funghi trifolati

Un primo piatto veloce e sano, pasta al farro, ceci e funghi misti, questi gli ingredienti per una ricetta che vale la pena provare

Farfalle al farro con purea di ceci e funghi trifolati

Negli ultimi anni è aumentato notevolmente l’uso della cosiddetta “pasta alternativa”: farro, integrale, riso, mais, ecc. Questa crescita è dovuta sia all’aumento delle intolleranze, sia alla maggiore attenzione da parte del consumatore.

La pasta al farro, soprattutto se integrale, ha numerose proprietà: sicuramente è più digeribile rispetto alla pasta fatta con farine raffinate; il farro integrale ha un maggior contenuto di fibre è ricco di vitamine e ha pochi grassi. L’unico inconveniente, se proprio lo vogliamo chiamare così, è il prezzo, sicuramente maggiore rispetto alle pasta “tradizionale”. Tuttavia, spendere qualcosina in più per mangiare bene, a mio avviso, è sempre una cosa positiva, basterà rinunciare a qualcos’altro, sicuramente tutti noi compriamo cose che spesso non sono necessarie o sono superflue, ecco, eliminiamole e investiamo quei soldi in cose più utili.

Ora, dopo tutta questa “menata” come direbbero al nord 😂😂😂, passiamo alla ricetta!

Il piatto che vi propongo oggi è semplice ma molto gustoso: farfalle al farro con purea di ceci e funghi trifolati, vediamo gli ingredienti.ù

Ingredienti per 2 persone:

160 g di farfalle al farro

1 confezione di ceci lessi 

300 g di funghi misti

olio, aglio, peperoncino e prezzemolo

scaglie di parmigiano o pecorino

Prepariamo la pasta, per la quale occorreranno meno di 30 minuti

  • Mettiamo a bollire l’acqua per la pasta.
  • In una padella mettete l’aglio, l’olio e il peperoncino e fate rosolare i ceci per qualche minuto (sono già cotti non dimentichiamolo). Togliamo i ceci dalla padella e trasferiamoli nel bicchiere del frullatore ad immersione. Aggiungiamo un pochino di acqua calda e frulliamo, dovete ottenere una crema.
  • Nella stessa padella dei ceci, che ora sono nel frullatore, mettete un filo d’olio e trifolate i funghi con dell’aglio e del prezzemolo.
  • Cuocete la pasta, scolatela e ripassatela nella padella dei funghi.
  • Ora assembliamo: sul fondo del piatto versate qualche cucchiaio di purea di ceci, aggiungete la pasta con i funghi, completate con una spolverata di pepe, un filo d’olio a crudo e le scaglie di pecorino o parmigiano.

Buon appetito!

 

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Personalmente utilizzo comunemente la pasta integrale, alternandola a quella “normale”, ormai da anni. La pasta al farro però non l’ho ancora provata!

    Mi piace

    1. lavandapeperina ha detto:

      Provala, se ti capita è molto buona. Io compro anche là farina di farro e la uso tantissimo.

      Piace a 1 persona

      1. La farina di farro credo di averla usata per fare qualche dolce, tempo fa (non pubblicato sul blog). Più di recente invece ho provato la farina integrale di orzo, e l’ho trovata molto buona. Tra le preparazioni in cui l’ho utilizzata c’è questa torta che ti segnalo (visto che ti piacciono le cose integrali!) : https://vitaincasa.com/2017/02/02/torta-tutto-orzo/

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...