Tripla ricetta: confettura, succo e liquore al fico d’india

Che ricette realizzare con i fichi d’india? Liquori, confetture, succhi, granite, risotti e perfino le bucce panate e fritte…

Avete letto la ricetta sulla granita di fichi d’india e volete scoprire cos’altro potete fare con questo frutto? Be siete fortunati oggi non una, bensì tre ricette, che detta così sembra tanto una di quelle pubblicità in tv…

La confettura di fichi d’india

Iniziamo con la confettura di questo succoso frutto. Dopo averlo sbucciato, sapete come si sbuccia il fico d’india? Si tagliano le due estremità, si fa un taglio centrale e poi son il coltello si solleva la buccia.

Dicevamo, dopo aver sbucciato i frutti mettete la polpa in un frullatore e frullate per qualche minuto. Ora passate la polpa con un setaccio e raccogliete il liquido in una ciotola. Pesate la polpa priva dei semi.

Consiglio: prima di mettere la polpa nella ciotola pesatela.

Ora mettete la polpa in una pentola e aggiungete  250/300 g di zucchero per ogni chilo di frutta. Fate cuocere a fuoco medio per circa 1 ora, potete aiutarvi con la prova piatto per capire se la confettura è pronta. Prendete un cucchiaio di confettura mettetela nel piatto e fate raffreddare un pochino e inclinate il piattino, se scivola troppo velocemente significa che deve cuocere ancora.

Sterilizzare i vasetti

Mettete i vasetti in una pentola di acqua fredda e portate a bollore, fate andare per una decina di minuti. Con l’aiuto di una pinza prendete i barattoli e metteteli a testa in giù su un canovaccio pulito e fate raffreddare.

Ingredienti per la confettura di fichi d’india

1 kg di polpa di fichi d’india privati dai semi

300 g di zucchero

succo di 1 limone

Succo di Fichi d’india

La ricetta è di una facilità disarmante. Mettete 500 g di fichi d’india sbucciati nel mixer e frullate per qualche minuto. Prendete  500 ml di acqua naturale e 50 g di zucchero di canna integrale (potete utilizzare lo zucchero bianco se preferite), mettete il tutto in una pentola e fate cuocere per qualche minuto. Aggiungete la polpa dei fichi d’india che avrete precedentemente frullato, per eliminare i semi, e fate cuocere per uno o due minuti. Riponete il succo in bottiglie di vetro e conservate in frigo per qualche giorno.

Potete servire il vostro succo in modalità analcolica, accompagnato con cubetti di ghiaccio ed erba cedrina, altrimenti potete realizzare delle bevande alcoliche per il vostro aperitivo.

🍸 Mettete in un bicchiere tantissimo ghiaccio, aggiungete un pochino di vodka, il succo di fico d’india e della scorza di limone, guarnite con frutta fresca;

🍸Spumante secco, succo di fico d’india e foglioline di menta.

Siamo arrivati alla fine. L’ultima ricetta che vi propongo è il liquore di fichi d’india!

Inutile dirvi che impiegherò due secondi per spiegarvi la ricetta, perché è facilissima.

Occorrente per il liquore:

500 ml di alcool puro 95°

6/7 fichi d’india sbucciati

500 ml acqua naturale

200 g di zucchero

Per prima cosa procuratevi un barattolone, mettete al suo interno l’alcool e i fichi d’india a pezzi. Chiudete e lasciate macerare in un luogo fresco e buio per una settimana.

 

La settimana è passata…possiamo procedere alla seconda parte per realizzare il liquore. Mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino, fate cuocere per qualche minuto, fino a che lo zucchero non si scioglie. Fate raffreddare. Filtrate l’alcool e aggiungetelo allo sciroppo freddo. Mettete in una bottiglia e riponete in frigo o nel freezer. Servite freddissimo!

Allora vi sono piaciute tutte queste ricette con i fichi d’india? Fatemi sapere cosa ne pensate, se avete altre ricettine, insomma comunichiamo e condividiamo le nostre esperienze. Un abbraccio grande a tutti voi.

 

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...