Mini Tarte Tatin

Una Tarte Tatin veloce e monoporzione: pasta sfoglia, mele caramellate, cannella e gelato alla crema, ottimo dessert dell’ultimo minuto!

Mini Tarte Tatin con gelato alla crema

 

Lo devo ammettere, uno dei miei dolci preferiti è proprio la Tarte Tatin. La cosa che più mi affascina di questo dessert, sono le diverse consistenze. Le mele caramellate, che sposano benissimo la croccantezza della sfoglia , e non dimentichiamo il contrasto caldo freddo, dato dall’accostamento con il gelato.

La Tarte Tatin rievoca in me bellissimi ricordi di un viaggio fatto qualche anno fa in Bretagna. Un posto che mi ha catturata a tal punto che sarei disposta a trasferirmi anche domani. L’ultima volta che ho mangiato questo dolce in Francia eravamo seduti in un bellissimo locale sul fiume Rance a Dinan. Il proprietario un tipo folle -parlava bene italiano, perché fidanzato per tanti anni con una ragazza sarda- aveva una particolare passione per il caffè, che a suo dire sapeva fare veramente bene… Purtroppo era una vera ciofega. Quando si è accorto che il caffè non era buono, ha aperto una finestra del locale e ha buttato la bevanda nel fiume. Alla visione di questa scena assurda siamo scoppiati a ridere e non riuscivamo più a smettere. Conclusione, i matti li incontriamo tutti noi.

Ma passiamo al dolce. Io vi darò la mia versione, super facile e molto, dico molto, goduriosa!

Ingredienti per 4 persone

un rotolo di pasta sfoglia

2 mele grandi

4/5 cucchiai di zucchero di canna

cannella

una vaschetta di gelato alla crema o alla vaniglia

mini vaschettine in alluminio o stampi per muffin

Prendete una padella e mettete dentro lo zucchero, la cannella (circa un cucchiaino), e due cucchiai d’acqua. Fate caramellare  a fuoco lento. Sbucciate le mele, tagliatele a metà e fatele caramellare nella padella. Dovranno cuocere ben benino, se vi regolate aggiungete dell’acqua e coprite con il coperchio. Quando le mele saranno ben caramellate, mettetele nelle vaschettine. Prendete la pasta sfoglia e con un coppapasta, o una tazza, fate dei cerchi e metteteli sopra le mele. Riponete le tortine in forno a 180° fino a che la sfoglia non sarà gonfia e croccante. Ora non vi resta che servirla con una bella pallina di gelato.

Au Revoir!

 

 

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. Mile81 ha detto:

    Ne vorrei una!! Anzi le vorrei tutte, sono meravigliose!

    Mi piace

    1. lavandapeperina ha detto:

      In questa ricetta avevo provato per la prima volta a fare la pasta sfoglia, quindi ero gasatissima😂😂😂😂

      Mi piace

      1. Mile81 ha detto:

        Si vede, sei stata bravissima!

        Mi piace

      2. lavandapeperina ha detto:

        Che fatica, però, ho impiegato tanto e sono impazzita dietro le pieghe…

        Mi piace

      3. Mile81 ha detto:

        Ti capisco!!! L ho fatta anche io la pasta sfoglia il mese scorso e ci vuole tanto tempo e pazienza. Ma tu sei stata super, guarda che risultato. Ne é valsa la pena!!! Buon fine settimana!

        Mi piace

      4. lavandapeperina ha detto:

        Ti devo dire che non è venuta come volevo io, per questo non ho messo la ricetta. Riproverò fino a quando non mi soddisfa. Un abbraccio e buon fine settimana 😘

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...