Raccolta di ricetta con le fragole

Io mangio Italiano, quindi, le fragole le prendo solo se italiane, di stagione e se posso biologiche

 

Fragole

La scelta del biologico è dovuta ad un’amara scoperta fatta tempo fa, ovvero, che la fragola è uno dei frutti più contaminati al mondo. A confermare questa brutta notizia, anche il dossier annuale di Legambiente, Stop Pesticidi. 

 Fragole

Indipendentemente dalla grandezza, che non è sinonimo di qualità ma di varietà, prediligiamo fragole acquistate da aziende che conosciamo, biologiche, e preferibilmente italiane!

Proprietà delle fragole

Le fragole sono dei “super frutti”

antiossidanti

antinfiammatorie

ricche di vitamina C

ricche di fibre

Come conservare le fragole

Per prima cosa, è preferibile togliere le fragole dai contenitori di plastica e posizionarle in un contenitore con il coperchio, evitando di ammassarle. Si lavano solo prima di consumarle e senza togliere il picciolo.

 

Ecco a voi una raccolta di ricette, vecchie e nuove, con le fragole!

Ricette con le fragole

Stecco gelato fragole e yogurt

Ingredienti

200 g di fragole

50 g di miele

70 ml di acqua

1 limone non trattato

250 g di yogurt

4 g di agar agar

Ghiacciolo alla fragola e yogurt

  • Lavate e affettate le fragole, mettetele in un pentolino, con l’acqua, il miele (se volete potete mettere la stessa quantità di zucchero) e la buccia del limone grattugiato. Fate cuocere a fiamma media per circa 15/20 minuti, dovete ottenere una consistenza simile alla confettura.  Alla fine unite l’addensante, che nella ricetta di oggi è l’agar agar, e fate cuocere per altri 3/4 minuti. Lasciate intiepidire,  e amalgamate il composto con lo yogurt. Inserite la crema negli stampini e mettete nel congelatore per tutta la notte. Non avete gli stampini? Usate dei bicchieri biodegradabili (basta plastica usa e getta), mettete il composto all’interno e poi inserite il bastoncino di legno. E dove li trovo i bastoncini? La prossima volta che mangi il gelato confezionato, non buttare lo stecco, conservalo, dopo averlo lavato accuratamente.

                                             🍓

Granita di fragole

600 g di fragole

300 ml di acqua

200 g di zucchero

  • Per prima cosa bisogna preparare una sorta di sciroppo, questa è la base che potete utilizzare anche per altre granite. Mettete l’acqua e lo zucchero in un pentolino, qui potete sbizzarrirvi e aggiungere degli aromi, per esempio lo zenzero, la buccia del limone, senza la parte bianca, ecc. Fate cuocere per una decina di minuti, spegnete e fate raffreddare. Lavate la frutta e tagliatela a pezzi, inseritela nel bicchiere del frullatore e aggiungete lo sciroppo. Frullate per qualche minuto. Ora posizionate il composto in un recipiente basso e riponetelo in freezer. Per ottenere una granita con una buona consistenza, dovete mescolarla  ogni 30 minuti, nelle prime 4 ore, utilizzando una forchetta. Prima di servire date una mescolata con la forchetta. Servite la granita in bicchieri carini o piccoli barattoli e accompagnatela con fiori commestibili, io vi consiglio i fiori di rosmarino, sono molto delicati e si abbinano bene con le fragole.

 

                                           🍓

Confettura di fragole

Come fare la confettura di fragole

Come preparare la confettura di fragole in casa

Ingredienti per 5/6 vasetti (ma dipende dalle dimensione dei vasetti)

2 kg di fragole

700 g di zucchero

2 limoni

e se volete anche un baccello di vaniglia!

Procedimento:

Lavate le fragole, asciugatele e tagliatele a pezzetti, mettete sopra lo zucchero e lasciate macerare in frigo per qualche ora (se non avete tempo utilizzate subito la frutta). Mettete le fragole, lo zucchero e il succo di limone (con i limoni bio potete aggiungere anche la buccia grattugiata) in una pentola, meglio se larga e bassa. Ora non vi resta che avere pazienza e mescolare, mescolare e ancora mescolare, questo per almeno 50 minuti. MI raccomando a fuoco basso!

Idea in più, per un sapore particolare aggiungete una bacca di vaniglia in cottura, prima però apritela con un coltellino e prelevate la preziosa polpa all’interno.

La prova piattino per la confettura

Prendete una piccola quantità di confettura e posizionatela su un piattino freddo, inclinate la superficie e se il composto non scende velocemente la confettura è pronta.

Mettete la confettura nei vasetti, facendo attenzione a lasciare lo spazio di almeno un centimetro dal bordo, chiedete i barattoli e metteteli a testa in giù. Lasciate riposare tutta la notte. Il giorno dopo controllate i vasetti e verificate se è avvenuto il sottovuoto, in pratica il coperchio non deve fare “click clack”. Se qualche vasetto non ha fatto il sottovuoto riponetelo in frigo e consumatelo in settimana, oppure fate una crostata!

                                      🍓

Si parlava di crostata? Ecco qui una ricettina buona, buona. Cliccate qui

 

Crostata alla confettura di fragole

                                      🍓

Dalla colazione passiamo alla cena, o al pranzo delle feste. Una torta fresca, golosa e facile da preparare. Si tratta di una panna cotta cake alle fragole. La ricetta qui

Panna cotta cake alle fragoleMIni cake alla panna cotta con fragole

                                     🍓

Sapete qual’è uno dei miei dolci preferiti? Le crepes!

Ebbene sì, soprattutto se farcite con panna e fragole… Volete provarle? Vi aspetto qui

Crespelle fragola e panna

                                        🍓

Ma qual’è il vero classicone dello Strawberry time? – Scusate l’inglese ma in questo periodo di quarantena ho ripreso a  studiare inglese… e devo darmi un tono 😂😂😂

Ritornando al classico con le fragole, naturalmente parlavo della Crostata con crema e fragole 

Crostata con crema pasticcera e fragole

                                        🍓

Avete fatto la crema pasticcera e avanzano gli albumi? Ecco qui una ricettina semplice e golosa. Torta soffice con fragole e albumi. Per i dettagli della ricetta ti aspetto qui

Torta soffice con fragole e albumi

                                          🍓

Idea per la colazione, mini tortine farcite con la confettura di fragole. Con lo stesso impasto potete fare anche i muffin. La ricetta qui

Tortine con fragole

                                       🍓

Avete provato la torta alla panna? In questa ricetta, la panna viene inserita direttamente nell’impasto, naturalmente non potevo che farcire la torta con della buonissima confettura di fragole

Torta alla panna con confettura di fragole fatta in casa

                                        🍓

Le fragole si possono anche congelare, diventando le protagoniste di ottimi frullati, freschi ed estivi. Fate così:

Prendete 200 g di fragole congelate (per due persone), mettetele in un mixer e iniziate a frullare, aggiungete un cucchiaio di miele e circa 100 g di yogurt (greco e normale), servite in coppette individuali con un ciuffetto di menta.

E le ricette non finiscono qui…

In questi giorni pubblicherò una torta alle fragole e ricotta, senza zucchero… Curiosi? Vi aspetto!

 

Baci.

 

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...