5 ottobre 2017 il primo anno di Lavanda Peperina!

Il mio piccolo e grazioso blog festeggia il suo primo compleanno. Che emozione e che gioia condividere questo mio diario con voi. Per festeggiare l’evento vi regalo la ricetta di una delle mie torte preferite: Apple Pie Lavanda Peperina!

Apple Pie Lavanda Peperina

Erano anni che desideravo aprire un blog, che parlasse prevalentemente di cucina, ma anche di viaggi, di storie, di prodotti, di emozioni. Vuoi per mancanza di tempo, ma forse era solo una scusa, vuoi perché pensavo di non essere in grado, per anni ho sempre soppresso questo desiderio. Aprire un blog mi sembrava così difficile: bisognava scrivere, e io non sono mai stata molto portata per la scrittura, e poi fotografare, e lasciamo perdere, cucinare e trovare qualcosa di interessante da condividere. In più c’era e c’è un altro problema, ci sono tanti food blogger, che disperazione! Un anno fa mio marito mi ha regalato un dominio su wordpress, e dopo serate passate davanti al computer, il 5 ottobre 2016, ho pubblicato il primo articolo: Iniziamo da qui…

Per continuare bisognava scrivere, trovare gli argomenti e le ricette giuste. Il primo passo è stato parlare di un piatto per raccontare le mie origini, il mio passato e le tradizioni culinarie del paesenatio,  Cagnano Varano, sul Gargano. Da qui è nata la ricetta “Seppie ripiene con tagliatelle fatte in casa al nero di seppia“.

Poi una ricetta dolce, la mia passione. Sono una golosona nata, amo i dolci quasi più del salato, che siano crostate o torte succulente alle creme, biscotti, ecc. Tuttavia ho un debole per i dolci “nordici”, ricchi di cannella, mele, uvetta, ecc. Per la prima ricetta dolce ho deciso di dirigermi in Svezia, con le ciambelle descritte nell’articolo Evviva il sapore della cannella nei magici Kanelbullar. Proprio ad ottobre (il 4), in Svezia si festeggia il “kanelbullens dag”. Cosa sono? Le ciambelline alla cannella che trovate da Ikea, per intenderci! Sono delle piccole brioche con un ripieno di cannella, burro e zucchero, a forma di girella.

Le prime ricette erano andate, avevo superato l’ansia da prestazione, ora dovevo raccontarvi un altro pezzetto di me, i miei gatti: L’allegra famiglia di Giovanna e Alessandro . Amo quei pelosetti e avendo un giardino grande possono scorrazzare felici e contenti. Da quell’articolo le cose sono un pochino cambiate…la gatta che ha dato alla luce i miei tre micetti e ritornata per farne altri quattro, e dopo averne dato uno in adozione a mia sorella, ora a casa con noi ci sono 5/6 mici (il maschietto della prima cucciolata è diventato un gatto solitario e viene solo per mangiare, mai una coccola!).

Ecco alcune foto: nella prima c’è Mia la tigrotta, la piccola con la testa appoggiata al piede della sedia è Milù, sotto c’è mamma Nina (che vive libera) e Cannella, poi Pepe il roscetto, Violetta che dorme sulle mie ricette, e Nanà la sosia della mamma. Molti di voi penseranno che non sto proprio bene di zucca, ad avere tutti questi gatti, e non vi sbagliate, proprio normale non sono…

Vi ho parlato di me, del mio paese, delle mie origini e tradizioni, dei miei gatti, ora l’altra ricetta, sempre pubblicata nel primo mese di vita del mio blog è sempre un dolce: Cupcake zucca e cioccolato con frosting al mascarpone e frutti di bosco.

Cupcake zucca e cioccolato con frosting al mascarpone e frutti di bosco

Ad un certo punto mio marito mi guarda e mi dice “oh ma non puoi mica mettere solo ricette di dolci, metti anche qualcosa di salato”. E facciamo contento il maritino, mettiamo una ricetta sfiziosa con ingredienti particolari: Riso venere con vellutata di zucca e mazzancolle croccanti

Siamo giunti all’ultima ricetta del primo mese di vita di Lavanda Peperina. Nell’articolo vi parlo di un acquisto fatto durante una gita fuori porta al Lago di Bracciano, di una signora con il suo banchetto con prodotti locali e della ricetta che mi ha regalato, quella della marmellata di mele cotogne.

Con la marmellata ho confezionato dei piccoli regali per amici e parenti, alla fine basta poco per fare un pensierino, l’importante e che ci sia affetto e fantasia!

I mesi sono passati, uno dopo l’altro, con un avvicendarsi di ricette, foto, racconti esperienze. Se mi chiedete qual’è la mia ricetta preferita, probabilmente ora come ora vi direi i Lussekatter, un dolce svedese, realizzato per festeggiare Santa Lucia. La ricetta è stata condivisa dall’Ambasciata svedese in Italia ed è diventata la sedicesima casellina del loro calendario dell’avvento!

Dopo un anno sul blog trovate: ricette tradizionali cagnanesi, ricette pugliesi, dolci, primi piatti, ricette senza glutine, vegane, vegetariane, ricette straniere e tanto altro. Andate sulle categorie e sui tag, o sbirciate mese per mese, sicuramente troverete una ricetta che fa per voi. Un tutte le mie ricette mi piace utilizzare prodotti di qualità, e quindi farine non raffinate, zucchero integrale, uova biologiche, verdure fresche e di stagione, etc.; insomma, tutto quello che serve per esaltare il gusto. Perché bastano davvero pochi  e buoni ingredienti per deliziare il palato.

Di cose ve ne ho dette tante, ora passiamo ai festeggiamenti, e non c’è festa senza una torta. Si tratta di un dolce semplice, uno tra i miei preferiti: Apple Pie. Mele, pasta frolla, cannella, uvetta, e un tocco originale: zucchero aromatizzato alla lavanda!

Ingredienti per 8 persone

Per la frolla:

250 g di farina 

120 zucchero a velo 

150 burro

 2 tuorli 

buccia di limone non trattato

Per il ripieno:

4 mele medie

una manciata di uvetta

cannella

20 g di burro

2 cucchiai di zucchero integrale

2 amaretti grandi

il succo di un limone

Iniziamo con la frolla: mettete nel mixer burro e zucchero, poi aggiungete i tuorli uno alla volta, la scorza del limone e per ultimo la farina. Avvolgete l’impasto nella pellicola lasciatelo riposare almeno mezz’ora. Potete lavorare la frolla anche a mano senza l’ausilio del mixer. Con questa ricetta potete realizzare tartellette, crostate, biscotti, sbirciate tra le mie ricette!

Ora preparate il ripieno, potete farlo anche il giorno prima e metterlo in frigo. Sbucciate le mele e tagliatele a fettine, aggiungete il limone e tutti gli altri ingredienti, tranne gli amaretti. 

Assembliamo il dolce. Dividete la frolla in due parti, una più piccola dell’altra che servirà come coperchio. Stendete la frolla più grande e rivestite una teglia rotonda, io ho utilizzato quella in alluminio usa e getta per 8 porzioni. Bucherellate il fondo e sbriciolate sopra gli amaretti. Ora versate le mele e ricoprite con il secondo straato di pasta frolla. Se avanza dell’impasto realizzate delle decorazioni, io ho fatto delle foglie e dei piccoli fiori. Praticate un foro al centro, così che possa uscire l’umidità. Infornate a 180° per circa 50 minuti.

Nella mia ricetta ho utilizzato dello zucchero aromatizzato alla lavanda, ecco come ho fatto. Ho riempito per metà un vasetto di zucchero e ho messo dei piccoli fiori di lavanda essiccati (potete procurarveli in erboristeria), mettete l’altro zucchero e mescolate bene. Su 100 g di zucchero ho messo un cucchiaino da caffè di lavanda.

Come gustare il dolce? Ancora caldo con una pallina di gelato alla crema e una spolverata di cannella!

Apple Pie con gelato alla crema

Siamo ai saluti. Spero che vi sia piaciuto l’articolo e soprattutto che vi piaccia il mio piccolo blog. Se volete potete mettere un like e visitare i social dedicati:

Se poi volete fare un regalo di compleanno al blog…invitate i vostri amici a mettere un like piace alla pagina Facebook e condividete l’articolo. Che compleanno sarebbe senza un regalo!

Intanto un regalo per tutti voi: biglietti d’auguri da stampare e allegare ai regali che farete ai vostri cari!

(cliccate sulle scritte celesti, si aprirà un pdf che potrete stampare)

 

Happy Birthday!

Biglietto di auguri

Buon compleanno

Biglietto di buon compleanno

Un bigliettino d’auguri per i maschietti!

Biglietto auguri per maschietti

Biglietto auguri per maschietti

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. Buon primo anno a te 🌷

    Mi piace

    1. lavandapeperina ha detto:

      Grazie Elvira, grazie mille!

      Mi piace

  2. Vivy ha detto:

    Auguri di buon lavoro per il tuo blog…p.s. Oggi è anche il mio compleanno:) Un abbraccio

    Mi piace

    1. lavandapeperina ha detto:

      Auguroni Vivy, un abbraccione

      Mi piace

  3. Flavia Pariciani ha detto:

    Complimenti! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...